DataGov.it, nasce movimento per l’Open Government in Italia


Conoscete l’Open Government? Si tratta d’una filosofia che si pone come obiettivo l’apertura dei governi e delle pubbliche amministrazioni verso nuove forme di trasparenza e partecipazione dei cittadini alla cosa pubblica, attraverso strumenti informatici ed elettronici.

In questi giorni nasce in Italia DataGov.it, Associazione italiana per l’Open Government, nel cui manifesto si legge:

Tutti noi siamo impegnati quotidianamente, con diverse modalità e professionalità, a promuovere l’innovazione all’interno del Paese e in particolar modo della Pubblica Amministrazione in tutte le le sue dimensioni centrali e territoriali.

Lo facciamo con enorme passione e professionalità ma, spesso, anche con la grande frustrazione generata da una politica spesso distratta e poco sensibile ai temi dell’innovazione. Mentre molti Paesi stano sperimentando sistemi di Open Government, l’Italia è restia ad abbracciare questa nuova dottrina e tende a restare impantanata nelle patologie istituzionali tipiche dei modelli organizzativi tradizionali che acuiscono la distanza con i cittadini.

L’idea del Manifesto è di andare oltre, di superare questa situazione oramai di decennale stallo mettendoci del proprio. Non aspettando più le risposte della politica ma intervenendo direttamente creando una base comune di partenza valida per tutti quelli che hanno a cuore l’innovazione del nostro Paese.

Collaborate e diffondete!

Advertisements

FreeSoftwareFoundation lancia la campagna “Respects you freedom”

Da OssBlog.it:

La Free Software Foundation di Richard Stallman ha annunciato la nuova iniziativa “Respects Your Freedom“.

Con questo programma la FSF ha intenzione di promuovere i prodotti di quelle aziende che rispettano il software libero. I device prodotti non dovranno richiedere l’utilizzo di software proprietario, forniranno agli utenti una licenza per i brevetti che potrebbero essere necessari e la possibilità di utilizzare formati di file aperti.

La campagna “Respects your freedom”